Skip to main content

Full text of "Il Friuli _ giornale politico-amministrativo-letterario-commerciale n. 172 (1893)"

See other formats


Venerdì 21 Luglio 1893 








=aeTreeTE “ER 


«E ABBONAMENTI 
= de n dn. 
. Huce taiti 1 giorai tranne fe Domoniche 
E Udine un domicilio a nel reguo: . 
“il L di = ° 1 ' n'a nana pren » Lu 18 
l «ii Fornontra Vai - ni n + Wan ‘ sr 'B 
ca Trimonte ni LRi su a sa " Ds ° 'à 
7 : i ti. ' "i 
I Re i TOA T fg 
a Barnes a Trimestre in pripurito 
Sg egg SD li Pugiactuntinitodi PAU o 
Tmeizi [Nn Rimsto ‘svparato Cehteskini E 
SS .Dlrazione;sd, Amministrazione 
. bi Le cin "1 Via, attore. N di, La 
t. api > # = . 











IL SIAM 





ce GI BH “sj 4to E tl 

i ENGA sarà discaro, gi settori l'avere al» 

 aiue potizio. anlio Stato dul Sia. dhe, 

a quanto parb, dal pputenyio dei più ra» 

. feun felogrammi,. può diveutar oggi il 

«Fomo della duwssordla tra Francia ed in 
‘ ‘gluftersa. RT : 


n 0 
iu cibi 1. lio i! ' , \ 
Levdl regad del: Sint «6 nna Fegione he, 
.j aggieme alla. Birmania, Anofo, Uambbò- 
Liga ed, al Tonchino, Forme: 'parié'dun 
phinegpale della groude penebla oiiuntala 
el: Malacua, piedi pa 0 tt, 

Esso si estende dal 17 al 18 di long, 
Este dal:12 40 24 diciatit, «NoPd, di 
LbSrritomo è  costntuito 'da- una gprafde 
me di immenso onori Avia di de- 
dezione, pie, acendendo da Nurdy Sud, 
#1 dipartozo dalla carena dei munti tal 
cBhaz9,) quall. Lenno anendaweatu'prés- 
oché, ugania & quello dei “paratien, Li 
 Rran dame bolong ne: limita: i d6gfidi 
mentali verso 1 Tonleud; ia catena dei 
- menti. dei PowagiLoqug a Petohuboréo 
RprTO) da coufiva vcerdentale ‘verso la 
temapia; Ji maro è dunfino 4 -Gud; ii 

Nord 


"+ 


monti del Shauns eunò ounliné » 
. orso. la China; sin. ci 
cadi fio Mal Ping corrsado ilirettà 


(Bente. da Nord: u-Sud,. mette-in- mare 


BtiraTerao (io maguitico deltu - prebeo 


Bavghol capitala sell'impero: I 
; Baugkulk è vas grende ioutà-di -+ipo 
Amada ti chinese, Iudzetitale  €-‘g@mi 
mneputà.; Gunka.- QUA 1400,000 abitati 
I cui: oltra la meià suuo 0himSa;, : Dal 
Fssto la.lingna evi -cosrami' dei’ siamesi 
4l europeo appariscuzo di povo diveral 
ala quelli dei ubimezio . ni 
i... gucanda- gttà dell'Impero è Ayu- 
thya, phe conta circa 200,000 abitati, 
Bin atudio una \8}rada ferrata per g0s- 
. giu ngera, questa ok alla vapitale Bang- 
Zek 008.40; percorso, progettaso - du: 37 
ialorpetrà, Nello Skato-è orgaGiakato ras 
-Eolarmente inn baco: gurvaivi di postò é 
Ablegrgi,.;e questi, alia fina dell'auto de: 
80180, (APOTADO: (DD0-svuappo. di or 
- 3000, chilometri. i È po 


sd. II 


Ir Li "|' 

det auperdaie..dei territorio dél.-Buam 
4 dh. kg, SU0.U00-e- la. popolazione -di 
civas, 400,000; la, religione :nffciala è 
Ada baddiagita. Lonnie nel sun Ag - 
Faze circa 200,000 chinasi, 

. . I \ + Leno. . 
TA DA 
Nel ovimento diercantile: del negri: 
«glio. enropeosnei mari.del-Buam. primeg: 
gia bi Ioghulterea ovuBlf:naY, 9. #67A41 
idageliate, 10:;appresgo venguno: la-Geri 
sipama on dd varie 83,465 tonnellata; 
de Eragcia ovo dk vavi a 11,624 ton- 
ellate;-e in segnano. igli gitri:Siati icon 


i APPENDICE, DEL: PRIULI) (1) 





OTT 


(Conjerenza ‘tenuta in Udine dal 
‘Big. ViloFiò Sinihbhér, pe» incarico 
dell'Associbzionie dgrarta friulana, fl: 
Igiornò”2 giugno 1693 netià sola mag». 
giore del Palazzo delli studi). 


«Qieato quadro; vero un, secolu farlo. 
è tettavià oggidi; così asalcura ii Bal- 
dei) I o 
Il Mama stengo, studiundo la.0s5a #0tt0 


A 


un, altro sepetto, giunge perfino nd. as- 


satira: «Lovarai.al moeriatto ag il fel». 


di. 


dalizmo doi, duecento INque Bigoori di: 


elay du vinto» .(U'est.par. la. deu 


telle qué la feudalité des deux cent cinq. 
'evgaaon avute; vi sono pare delle 


Udighonra wélaviena a dé varticu).< 

« «d Emerlosi di Puy ai fiuno delia città 
Ti: queato nome ein intto ‘il' diparti. 
mento dell'Alta Loira a: 205 limibofi 


della: Ioia, dell'Ardbehe, ‘dalla Lozàra, 


del Santal pd Puy Do me:(8); I pi» 
te ero delle merlottale fa'questa regione 


liga i . 
, (9) Fast. Bandrilart,. Les papulationei: agri». 
eoles di 


da ja Frasca. Pazla,, -G48,:(ag.; 570, 11 
{BI ioo del XY ct doi di Poy ai 
fasavacib' mieridtti T'l:doducignti Antithi atteato- 
rabbero dellatiprostoza. di questa ladostira nel 
45} e Uno soienziato belga, Hl dott. Van Hola= 
È jha “otabilit cho, ina vava prato P culla 

a Malay. piotolg villaggio Lingado0 
fotchinta Cggidi i'alpartiticato dell'Alta Loirae, 

& Talay questi brezibai tsaa ni s'erano rapida 
Dacta cifas: in tutto il taoszo 1 della Princia, 
08 che è. priorato da van docnzianti. {Haor Ha- 
tard. Diotionmaira” di l'ameubiernent ot da la 
fida oration. Paria 1897 (1), pag: do 


‘ti neviglio di gran lunga medio cume. 
10930, I O 
Le finanze «del Siam 800 in uno 


Sommdechi. Phra Paragiode .. Maka 


«grato flvridiazinto : 81 contiino 50 giilioni 
di-lire d'entrata’ e non vi è'debuto pub. 
bllgo. . C 

Il Siam fa@un’attiva commertio di 


468, apesialmenta. in ciaugilegnd: teck, 
:pescs aglato, droghe è p 
pelli. convinta, ; 
I. . + . . 

o. i 1. # n . . 

Il: Siam è retto »' fnonaréhia: A9I0- 
Iaia, II ragno. ereditario, però 3l fi- 
glio, prinespe sreditario, non .-è absnato 
Aijtrono.she dopo una decisivue del ava. 
prime sinssi del regag: ; Vi è un mini- 
Blere .costitiluto Ani tipo: devminiatari 


degli Stat eazopel,it quale prende con- È 
sigio, perla sue decisioni da nu consiglia 


di Stato composto. di 6 membry è da 

un consiglio privalo che conta G3 ang: 

siglieri. VO ala 
1° * 


i cla kt , . . ; 
1 L eséfeito A gqoaninito all'auropea;. 


conta li tempg di page 12,000" uomini, 
‘domsbdatied istruiti da afficiali eurd- 
‘pol; il re‘ha una guartià del Gorpo che 
conta BUO ‘odi d'piodi e 300 u cd- 
vallo. In:tiasu di guefra ai orale oko 
l'esercito” puasi contare 100,000 anni 
bevo armati è suftimentem:uto istritità, 


+ La flotta: è abbastanza cousidefevole; | 


sgss purea ‘è comandkta da‘ uflicali ‘au 
copei 6 conta 2 corvette, d cannoniere 


a #/yachia a vapore, è ‘altra B'o 10 


nevi # veli armate di cannoni’ mudarni 
é di torpedini, + CORI 

E:pour la: donde Bouehb! ecco algune 
notizie su SM. Ro di Biafà. Egh è: 


Konlalonkoro Phea Koula Khom Kisd, 
ré dai Siam al nord. o ai sud, è di tutte 


de dipeadenze; Luos, Chiang, Laos Kog, |- 


dei Males:, dei Kareani, sce. a00,;j pato 
nel; 21 settsinbre 1888, figlio 0 suacea- 
#08 del re Sunmdeokt Para Paramindr 
Muha Mupgkuat {morto il: 1 orgbra 


1868}. 6. della. regina. Rambo Bhom-. 


fabbiromya, vita il 1 settembre 1882. 
° Bu basta. "l n. . . 
Parigi 40 —= Ai Banato, Arginty in 
terpalla ui governo sulla vertenza franco» 
BI4DIERS, . . E i I 
Develle dichiura che il governo as'ga 
dello Siam nos immediata soddisfazione 
e riparazione; spera che il governo ein: 
nese: ricodgscerà la legittimità è la 
moderazione dale domayde'delia Fran Cla 
d'altronde i Siam sa cha la “Srauta 
Arovasi in grado di poter agire ‘energi» 
Camonte, i tu 
r_—T[[” 
‘è di circa ‘140,000, Tutta lè donna vi 
gi *dodicuzo: taltua durante’ 16 bra al 
giorno' @ per titto l’aqno; altre iu 
certe ore e ib qualche giagione, Le la- 
voratrioi i matietto abpo' attivo, pias- 
agio, Buove ‘afmmiaistratrici del proprio 
‘poeulio, hottegale ‘adcelloati # eo pro- 
verbio diva; a Avec fémme du Puy, 


if AGrmme de Lyon, on devail fara em 


dellente maison,» BI iussgna l'arte 


© iFalle:bambunè mentre giuoclereJlano ; ‘si 


denvo merletti da fara e piodule mac- 
viinette Ta'girare, in Inugo dihambola, 
* Un fatto singolare avvertilò in que: 
eta indastria # la grande passione, che 
deriva dall'esercizio dell'arte, A_ Valay 
‘Hide: un: vagerratore, « fra la. dogne il 
tombolo è una vera passione : pervo di 
giuocattolo: alle fanciulle, di sbrgeute di 
inerte alla donua, diventa pac la vogchia 
merlettsia uno svago necessario, » In 
aferalò i costam son puri, ceso quanto 
da batti ai afferma, .(4j 

. LT labbiricanu Rommalstrapo i diffe» 
la ‘proprerà, Lo améroio dei merletti ai 
La Hal ‘neguziagiti 0 fabbricati See la 


dorine che iavorandofi  - compraudune 
per conto propio, al recano quindi a 
veudarli nelle principali fittà è borgate, 


I salari variano molussimo : l'oparmia : 
di Graponns guadsgna talecu ano & ®. 


Ure il giorno, e queila di Prandelles. & 


lità in.uva seltinpana od ogni qupaidio, 


giorni, av lavura poco. i. 

Ad Alengig dova si fa il celebre 
punto di Francia, cha. 6 il aulo _mer- 
letto fcangese lavorato  esolnsiramente 
ad ago, guafche (volta la giovani lava 
rano Isolatmmente anlla suglia di casa; 
tal'ultra si cinniacono per chiaceligrare 
levurando ; la ser4 fumsavo piccoli la: 

(4), Gir, A, Errore, Afinuale teorfca-pratich 


per fe piocola indusfrie. Milano, Floepli, 1878, 
pag. Tù d sogosoti, 





T insite lord Dafferiu tper:ocza 
esportazione «verso. la. Indie e l'Ame-' 


rofami, -bmoi ‘0! 


siglio dei ministei e det nobili dalla 4° 






tepiti disagoi di eni AEnRO ai \tiserva. 


‘Approvasi all'unanimità l'ordine del 
giorio di fidueia gi goveroo, anylogo a 
quello approvato: martadi alla Camera, 
“ Londra 20 — 1 governo inglesa Je 
ciga di rinviare a Parigi immediata. 

pardndalla 
«quartione, del. Siam. Lie 

Londra 20 — Il Daily News creda 
‘che il Sim nun potrà rifiutare la. con- 
dizioni furmalate ipell'telieziatem fran» 


geae,. 


(all Deity Chroniele. Grede che l'ietti-. 


salti sarà respiito. 
0 I Times'apara cheil Scam avrà dl 
«buon senso di cedere prontamente, 

- Bangkok 20 —. ba Uorte fa. caten 
batanenta preparativi di; partenza. 

La popolazione è allarmatigzima, 

Gredesi che la Corta. voglia provo» 
dare un pan;o, bhe: sagionerabbe lo 
sbarco del mamnai della 
vere nazioni. ono . 
ii. Tenizia 20 —« Dléesì che-alcuni 
«mandarino ogtili “alla ‘“Frangia -tentino 


navi. delle dia 


idiivitarte la China sad appoggiare il 


"° 


UR, 





n 


. «}- movimento commoreiale 
PECE 


L'importante voladie pabblinato ulti- 
mamenis daila Direzione Generale delle 
Gabelle, sul movimento comojertiale 
nel 1592, offre, con ì molteplol’ cone 
fronti e con numerogi dati (relativi, gi 
nostri scambi sun l'estero, Ampia ia- 
teria di studio. 0 a 

Il 'vatore attribuito” alle merci scam- 
biate con i'esters nel 1892, ch'è quello 
fisnato ‘dalla Uuimiszione csgteàle per 
1 valori delle Dupgans ed apprbvato son 
degteto uuuieterinia del 1° folibvaò 1998, 
‘avpera nel complesso di 188. milioni 
Gira quello raggiunte nelllagno prese 
dente, Daducsudy, infetti, i metalli pré- 
al08ì, il commervo sapaciale ; nell'anno 
goorao è rappresentato dalla cifre ne- 


‘Anno 1392 Diff. wul 1591 
Importazioni <L. 1,173,591,9395 + 46,J407,400 
Esportazioni #0 #63,197,250 + BL BB7,UUd 
L.'2181,579,320 +4 148,194,/405 
È da osservere intensa tutto che il 
rilevante uumeuto, ob'8 del 4,067 00 
per le-importazioni 6 déll’'8.60 0,0 per 
ile esportazioni, ibi è ilinitato Ri cun- 
ffvuto- col 188L + che fa verambute 
“n.Ann4 di origi. nommerciale ‘— ma 
‘rappresenta juvece Un imglibramiento 
‘abols mnmpatto agli agm precedenti, spa. 
cis imente per riguardo allé esportazioni, 
rimoitando fino' all'arco ‘1893.’ 
i 





bargtor per econcmizzare sulle spess 
‘d'illumidazione, e gli nomini mtornati 
dai canggii fanug derchio attocag ad esse 
in ca semgiosenrità, É un gaiv lavoro 
che conferisoe istuiti di eleganza 4 ohi 
vi si dedita 6 Ghe contribuage in pari 
‘telipu all'agiatezza della famiglia, alla 
‘palzia ad atl'oruimenio della casa. (1) 
‘I gdooralo sd Aleugon dono ig tua» 
tadino olie gi mestouiv al tombolo quando 
nuo vi gine lavori in Gsmpagae a a0Nz4 
teaacarare 'il govergo della casa 
“Un apprentissage di tna men è suffi. 
ciente perc il pirerito di Afengon è .puc 
‘chà ‘nu appesrsstigcano la mano don ln- 
vori' troppo affativanti, le pperaia poa» 
sing dedinarsi, come uu fatti Bi dedicapo, 
‘alle cure duinasiole a a quelle del 
‘sampi,o 
Avverto però cohe 1 rigohi maclatti 
d'Alengon souu, soggetti ila diviamna 
del lavoro is più egtrane, paggena nella 
mani di uoye cperaio dilfurenti prima 
di offrire quel punto redistente è deli- 
gato ad un tecipo, che raggiange un 
prossu dosì Glovalo, 
Nel--Hulgio vi sond-#00-fabbriche di 

piazi a vi iavorago 160,000 uouse, Dopo 


La Fruueia, duague, è 1 paese che 1m- 
3. piega maggior numero di operaio nella 


geutile industria, Sono 8300 ie #0uale 
duva sl fauto merletti; la anprendiste 
dnporado le 75,000, Pradaje pgni Berta 
di Morlotti, Ina i quattry vpi più, riua- 
meu dbuo: dj Vasenciennes; 3, 1 Mer- 
tetti di Grainmon, d. i Punti di Bru. 
metlesi' 4, | Quipure di Fiandra, L 
‘ Vellenciernes da’ soli ’costiuisovuo nò 
movimento d'affari ‘di giroa 20 muicui 
di lire all''angò. l'sentri principati i 
prudaziouà aoab È pred, Gand, Coucirar, 
Bruges, oa 

Per mezzo del Miniatero i degli ailari 
sagteri pote; avere qualche pokizia circa 





(1) Jolea Simon, L'owuridre, pag. 205. 


.Bto, per la 


Nè, soltanto in via diretta, dal cre, 
suoato movimento degli asambi e dalla 
più larga perte di ‘produtti italiani è- 
gitati ‘all'estaro, si palesa il migliora» 
menta; esso maulta altresi dal fatto gha 
la sopedenza delle importazioni, 18 quali 
era fin' giunta (heal 1887) sllà pru- 
ross cifcu di G00 milioni, ai sdugas 
nol 1542218 mulini, on; ditinuzioni 
di 8é 1|Aurddicalritopetto al ABYI, 

. fe ar considerano poi ie 1a. del- 
l’oltimo quinquennio 1887-81, ai scorge 





che ij movimeuto commerdiale dell'aunto 


1592 presenta per le Importazioni uns 
dimuuzione di 150 milivn a, atlonga- 
|‘ espurtazioni un Bumento di 
B4 milioni, . E 

La dioinuzione su 


néle delle importazioni riguarda ape. 
cialmegte i proilotti della categoria dal l' 


La media q ainquen= 1 


matalli a. loro invori, di quella del g0- | 
tone, del laguo, dei varsali, delle lane, 


degli ammali è loro prodotti, delie pia. 


ire 


a terre, degli spiriti; bevande ed 
olii, Fi 


‘. Per contro l'aumentosiila media quit» 


uennaledell’agportazionasi riferisca nella 
oaégimi parta ai produtti aecio,, quinii 
al mumacali B matuili, ai fivati-a tegauti 
di ecteve, alle pietra sa, terra, alla da 
Mspa e lino, ai gerenli, farine e paste 
a prodotti vagotali e-ad alti di minore 
IUporianza, Dite eee e 

Nod anca ped la nota. meno; ligta, 
Altane' dalle, principali «nostrei.espor- 
tazioni appariscono - Li “adusbiledimi- 
nuzione in confrogto:-alla madia del quin- 
quennio. Tea questo: ‘hobinmo una di» 


miuuzione di quasi 8 milioni nella ca-o 


togoria «legno è paglià »: naa :idi & 


1,2 milioni in quella dei prodotti chi. 
moi; di. ultre tre milioni pelle: bevande; 


di 8 milinai nella: carta e di 1-12 
circa nelle pelli, IRE 
Giova però notare al riguardo di al- 


cuue di queste diminuzioni di esporta» 
zione, some. Ad esempiy: per quella deile” 


nevande .oymprondente  priocipalmegta 
ovini, che la media dei quoguennio 
riesce soverchianente influenzata dal 


perturbumento vcrorso nel triennio 188%- 


89.90, per la rottura dei rapporti com- 
weroigii con la Francia, Il aonfranta è 
quindi più efficace quando si luoizi &- 
gl ultimi due «ani soltanto. {afutti nel 
1890: la esportazione derprodotti di que» 
sta criegoria fio grun parte vini in 
botti) nun giunge che a 9212 milioni 
basi 1891 a 109 milioni, meotre nel- 
l'anno 1392 agi u 148 1j3 milioni 8a È 


riauitati boti in questo primo semestre 


dal 1592 fanno sperare che si avvicini, 
«come nel [8ST, ai £00 milioni, Ciò pruva 
che por l'esito de: acstri vini all'sataro, 
una delle colunne della nostra ‘Baporte. 


l'orgunigzazione di questa industria nella 
due Frendra e nella provincia d'Anversa 
(dI Da guerre: pisolterabbe che il un- 
moro dette dparaio va rivolgendosi a 
cagione dei auari troppo bassi. Ti no- 
stro cogsole generale riferisce ghe il 
numero delle: meflatterfie 4'/di 9000 è 
che 81: produsa ‘per l'ammontare di 
2,000,0G0 lire all'aono, Le due cifre 
vanaoi' accurdoi ia sud sicirdinvate 
ibferiori at vero a di molto,, Porché, 
malgrado i progress ‘ché Bi sono veri» 
fiati: asl 0orso degli nitimi treat'anni, 
uell'icdusteni dei merletti a macchina, 


«pon gi.può aredere.«d una così enorme 


duiauzione nella produzione è han 
iu quelle provincie. Sarebbe un - fatto 
Miley; mubatre, eessgdo Una galiza gio- 
bergl4, «rebbe duruto colpite coutum- 
puransamente auche le aitra località cia 
qui gi fabbrigano pizzi & mano, cid che 
Duo risulta, . . 

.. Nelle Fiandre, il lavoro del merlatto 


Viene insegiuto ui convegti, deva la 


Aanciplle di san anni. cominoiano 


iÀ L 
primi punti. Divaut&no operaia porfotce 
u 45 0 16 anni; Uscite dat convento, 
le btagazze larorago in daga per goto 
du fabbrgant, 1 quali viaggiano per 
spergiacò i prodotti raccolti. L'più ri- 
QUMat però uspettano l'agquirenta. 

“ Le pperaia ar dedicano d'ordinatito 
espiusivamenta al lavoro del merletto 
sino al-luro evaninate maltioni:, une 
Volto macitute mon riprendyno il lavoro 
che ner motsenti nei quali nia -hando 
nulla da. fata; css6 sogliogo  agsudirs 
puuziiatio al guveroo Usilà casa. n 
(di gusdagne gioranliere d'un operaia 
è di ouroa dice 1.30; l'apprendista uòl 
guadagna cha. poki suldi; l'upecara 
perfetta darlize 2. allo 8.25 o0me mas- 


iu, É da notaro che di operaie per 


ie aid 


} Rapporto dal rogio Consolato 
lella nd Anversa, Gengalo 1605, 


pe 


IL I I ii EA SA ii i 


generalo d'I- i 


vii ——I-—_—@r rr ———_—__—_—m_—Tr—@t——et’_r_@—@— iii Qi i A iii 


Udine - Anno®XI - N. 172, 


—T —L 





TARITFA i 

(In derza. pagina: Ti Bg 

Comnnigati, Neatologie, Dichlarazioni, 

Ringraziantanti .,.°, ... «+, Cant.. 18 
mLidda, SOUR : 


ma 
nygira " 


WISOJ Djj00 aquazIoO 03109 


BI vende ail'Edicota, alia coartoleria, Bar 
dusdò e pito principali psn 


i na 
I I. . 1° 


d zione, pi $ già quasi riatabilito, Î'eguili» 


brio normale couto per alcuni anni dalla 
guerra di tariffa con la Frangia, e 
Considarata nella quantità. anzichè 
naFaiori, il tiovimenta di dostti sca mbi 
con l'astero nél decorso agno -48SZ è 
rafiprescntata da. 9,075,076 tonnellate 
di'imervi "della quali. 6,780,060  all'im- - 
‘portuzione e 2,237,085 tornellata all’ a- 
aportazione, È rateressanto vedere, gomme 
“questa miasa, di scambi sia ripartita in 
“riguarda alfe vie. saguite, cos dalla in 
“gortazione’ sonie “dalla eafipriaziane; 
** Tenato conto della itugzione geo- 
Grafica dalla penisola & Soniprento AGRA 
“lavmaggior parto dai’ dostri. tfaffici si 
compia par ia via del mite. Cost nelle 
9,785,06U tonnellata importata, soltanto 
, 743,707 tonnetlato pi giagper , per la 
‘via ‘di. terra; Il rimaneute, valo &, dire 
i 919) dal totale, terne per le via del 
mare, La proporzione è #lquagto di- 
versà per le saportazioni: perthè delle 
(2:287,0265 tponellate eaportate, quelle 
che pressro la Via terra furono, b06,284 
poco meno cioè delia quarta parta del 
ole 





Giò cho può succedere ‘a una 
‘povera mabsfra riaialo. Scgne da 
medio-eva,; ina, gravo lozione a 
un prote. . o 


Negli ‘scorsi giorni inganzi ali, tribyu- 
nale di Sarzane si è svolo on° lungo 
procegso interessantiagimo. c. 

In Castiglione di Beveriho era mie- 

stra cina cotto Maria De Balzi. 
i ‘Questa povera sigriora, dul'non fem. 
pre puotualmebte il Comilné ‘vorrispon- 
deva; lo'‘stipenilio aegal' magro di L, 700 
atnus; ebbe la sfortuosi di rigagira an- 
tipatica al molto reverendo parrogg. 

Da queata antipatia’ nacque una serte 
di persecuzioni ‘di cui la povera,mae- 
Etra fu vittima, e che ehbarco Ul loro 4 
pilogo in tribubale, © (UU 

Nel giorno di' Pasqua avendo Guelia 
macetta riaposto “cin paròle fr poco 
eccessive ‘è certu poco parismenibri al 
‘pafruto, Che a auà volta ta avere detto 
‘vilama, la popolàzione di'' Béevarno si 


‘ficcò in capo glie le niacatra dovesse 


farne pubblica ammesda, — i 
© Detto fatto, una cinquantizia. di per- 
#0n8 si radunago' irluhdo sati ls fue- 
atre della massira, e migagiaddol , fade 
dové uva cedesse, di getiaria nel'famo, 
la fecero usate di''Gisa, la bruacina- 
cono nella sougla ‘ove L'uttendara il 
prete vestitò dei pataménti siori, e l'ob- 
“bligarogo a pioscrargi ‘avanti & Ini por 


ben tre vuite, cd che Ja: povera donna 


fece più morta che viva * 
fatte sa ne contanti solo quattro ‘o dia- 
que csi ceglo, io O 
II Governo belga favorite io avilappo 
li questa ‘'industr@ introducégdo il’ ia- 
voro del merletto nelle sodole, " * 
- Ball'iadustria dei merfètti'a fuselle ia 
Lina (Carniola) potei avere: pooke, ma 
Iuterusangati notizie che qui brevdaente 
riegaumo : {1} a 

La vola. sittà d'Idria, ‘ssgza i suoi 
diutorai, annovera girca 600 lavoratmoi 
di meristio, Don comportando ‘le' 'ham- 
bine dell'à di ginque avni, che comia- 
‘diauo # ricevere i preagipti dell'inzogna» 
mento dalla madte par abituare lè dita 
all'agriità a alla ‘pazienza: ‘La' lnvora= 
trici dei diuturni sommano a giroa 700, 
«© Ea produzione unnia “compleasiva, 
compresa ia/cittàie diatorui, “aupsra i 
100,000 Borlni. IL lavoro al & ora’ dif. 
fuso anche usi ‘paesi limitrofi, a otd' dun» 
neggia Idea feal cu) mersato’ soltanto 
atcorrevanu una volta gii ebrei di Vienna}, 
she è coatrettà 4 dummaire:i prezzi per 
not perdere ia :clionkala, ci 

Le ‘lavoratrici, vie ua tempo guada» 
gasvano dai 60 ai 70:soldi ‘al ‘giorno, 
vata la. grande difusiona “del lavoro, 
Rono mdotte a pusdaguari appebb SG 
soldi — la mel dirca, o 
+ I aommermo del merletti d'Idria al 
fa colla Francia, sulla Germania, dalla 
Riga, «con. Alesszodena d'Elgittb A dolia 
ataesa Anterica, malgrado alò, l'utile “cha 
de na. ricava è ora ages: asdgtilgliato, 
‘“cguas i duzi che gruvano ‘apeolalitonte 
sulle merci d'ortumento. 
. È per legge acolastica cha le-ragazae 
devono frequentare la sonola di‘ nur 
letti quotidianamente: dall'età di & anui 
fino: at ld, I] 


{Continua}, 








(L) Ringrazio l'onoravola &. Marinalli di aver. 
malo procurate, 





L'autorità giudiziarie se ne inunischiò 
e ravvisò nel fatto il rento di minsoma 
sotto condizione, riteueado istigatore 
del roato atesso il parroco, è 

Sotto tale impulazione comparvero. 
avanti il tribunale ‘di Sarzana sedici 
individui di Bevarino, a il preta. 

La meestra si era. costituita parto. 
sivile. i i 

Lia vittoria arrisa in grao parte alla 
mssstra, perchè il tribuuule ritenne 
colpevoli del reato ‘quattro individui 
giudicabili, e li condanuò a 27 mesi di 
reclusione; ritenne purs colpevole il 
parroso e lò ccudannò a 7 mesi di re 
clusione, ai danni in L. 2000 e a 800 
lira di speso. 


, mi LAT ARTE dg LA PA 1/0, Li E PRE E 


| La vita avvelenata 


1 così, C'è all'ordine Jel giurno una 
sensualità spirituale. Consiste ‘nei vi- 
vero, il mez possibile del metodo die. 
tetico venale, facendo invene uso di 


ssogvi veleni» come li ha buttezzati. 


‘Pavlo Mantegazza. Vedete: or non è 
grani è morto Guido AMaupaasant, ìl 
prù fino casellutore dei letterati Îran- 
-gegi, Ora è fuoxi di dutblo, nhe s'egli 


si spense pazzo, ja sua fa una pazzia. 


ugquiatata, une pazzia cunseguita col» 
l'udoso del non sullodati tossicì. Egli, 


s con lui cento è milla altri, vogliono. 


godere quelli che Baudelaire chiamuva 
ai paradisi artificiali », Ond'è che la 


loro esistenza fu abbreviata. Guido di 


Maupassaut non è dunque altro che 
nua auvida del sentimento ; e, puù che 
una. vera follia, la sua fu ana allucinu- 
zione completa. La tensiune cerebrale 
dei grande scrittore fu portata al paros- 
sismo dalle sostanze venefiche alla quali 
egli s'andava abitunndo. E così egli 
varoò la lizea sottilisaima che separa 
il genio dalla demeuza. Il fisico nou 
valee prù a sostenere ie Lertibili ssi» 
ganze dello spirito, Egli sì rappe uvan- 
tro la seoglo del desuno, cui accarez- 
zano tenis men superiori, 

Tals è del reaty la vogal 

1 È i 


4 # ' 

Morfina, tebaidina, hatchiso, cocaina, 
aloralio, etara — tatto questo è il com- 
plesso dei pericolosi acutanti .ovi po- 
tenti sd impotenti chieggouo l'ispira- 
zione. Ma l'impradeuza ne ha fatti al- 


trettanti tossici. La morte è là io fondo 


a tatla quesia prospettiva cul essa do- 
Mili e masenme, 


Se ns touuscono del resto tutti gli 


effetti. La morfinva lentamente addor- 


meuta, La tebardiva, parente delta strig- 


nina si distiagus per le sua facvità con- 
vuls:ve, Lia concaina, Alleate di tutri i 
denusu, avvia ad una calma sepuicrala. 
1l olorabo agiace specialmente sugli al- 
touliti, L'evere nubrisca dolosmente, 
come ;l protossido d'azoto, Ne usano 
specialmente le duone 6 gli irlandesi 
che l'hanno sostituito al wisky. Ma è 
l'hatchise — l'hatohisc sopratutto — che 
pesce at addurmentare i) cervello. 
così. Eccovi il movdo governato 
dalla canspe, L'hetoluse non è altro che 
lu «cannabia ildica », canapa ibdiaua. 
. Henuloga alla nos:ra, coll'accautaazione 
delle fuco)là potenti che in quelta svi- 
luppa il raggio del 8016 d'Oriente. La 
sue sommità Horite @ legano alla Gnpa 
è daliziosa tradizione dei « vecohio della 
montugna », Per eage si imparadisava 
la falange sacra degli assaagiui, i fa- 
tabsti seguaci di Hassan che lor disde 
1 suo nome. Fumare 6 bere l’hatehisce, 
suco la preocoupazione della gente che 
Bi tice anperiore, Bastano agli arabi 
qualtro grammi per avere la presenza 
u un'orgia nella fantasia, La aus qu 
Mipolenza réestà suggelta alia idigain- 
ora, Sua - caratteriatica è l’iperbole 
dalle sensazioni, i minuti paiono anni, 
gli vpazii diveutano sconfiuati, Gli im- 
pular diversi imbizzarmecono. La itlu- 
sioni della vista è dell'udito 81: inolti= 
plivauo, Ed il loro ricordo noa solo pon 
si cRaGella, ma permuna call'acuto de- 
adorio della rinnovazione, 


' . ‘ + 

À Parigi fuuzione la ansociazioze dui 
Jiacepoli dell'hatohiso, Questi proca- 
ratori dei + paradise artificiali » hyano 
lora sede nel paluzzo Fimud®a: la sede 
d'uva tra le più ortedosse cass del 
oattoliciamo frauoese, i} qui capo Giorgio 
di Pimodaa mori combattendo a Ca- 
stelfidurdo, per la temporalità del do- 
mino papale. Curlosa aceuteri: tutto 
quanto havvi di più msomettano nel: 
l'Asia, ha preso il ano domgilio nel 
palazzo di un disceodenta delle Cro- 
cinte, 8 crociato egli atossol 

La è là ghs anche oggi si taduneno 
i mangiatori, i bevitori ed i tumatori 
d'hatobiso. E' là dure fu ricsvato Tea» 
filo Gautier, in un gabinetto messo 


alla ginpponese, dalle pareti che ripro- | 


ducono je prospettive della Arabla fe- 
Lice, L' là dova si succedono e non si 
rassomigliano le acane più acuite delle 
rivelazioni prodotte dall’ascitante fa- 
oso, Î tutta una spggestione, tuila 
zona ipnosi. I nervi agiscono eselasiva- 
meats sotto un rmpulav estrinseco, La 
funzioni del cervello sbalzano come iu- 
domito puledre, 


Uni vede in una semplice salviatta 
un hacino di marmo biavec. Un secondo 
vi scorge uns. senta bella e gentila ata» 
tuificata entro ls sua nicohia, Uu terzo 


vi revrisa il candido tarbaote di un 
padisurà... Sa . i 
Così, i « paradisi artificiali » si rea- 
lizzano, E le vite si abbreviano, Ed i 
nervi convalsivamente si raggruppano 
8 si distendono... - i 
L'umanità accelta. per tel guisa il 
sogno pell’anticamera. del sepoltro: E': 
îa falicità che fluisce rapidamente nei 
sopore della morte, È non è al postulto 
tra la feliatà, la meno ritraente, 
“ — Dormire, morire, sognare certa» 


‘mente. Così Shaksspeare è rivednto P 


ricorretto, Che cosa pretendere di più? 








IE er i ie i 


“CALEIDOSCOPIO 





-Crunacha feiulane. » . nt 

Luglo (1288). Nella Chiese di Civi. 
dale viene pubblicata Îa scomunica con- 
tro i detentori dei beni dalle Chuene s0g- 
gsita al Patriarcato di Aquileja, 


Un pansiero al giorno. 

I veri sogni, quelli che veramente 
sorgooo dall'intimo della vostra sostanza 
sono incopfessabilt, 


Qognizioni utili. 


Un altro rimedio contro le mosche, 


La un vaso di terra cauta si varsi del 


cateama }quido prodotto dalla distilla». 


zione del gaz, e si sonpenda il'vaso in 
arla entro l'ambieute che si vuol pro- 
toggera dalla mosche, le quali fuggono 
l'odore pensirante del cstrae, odore 
che nos è puuto disgustoso nè magiyo, 
anzi è utile all'uomo e agli altri aui- 
mali superiori. 


La efinge, Soiarada: 


Del primier si compiaco il sevondo; 
Questa a quel son fiagallo del mondo: 
lell'intiero ii vato:e esaltd 
Quei che l’arml è gli ampri cantò. 
Spiegaz. dei monovarbu: precedente. 
. TETI (e ta) 

M « 


Per finire, 
Un domeatico cortese, 
—. Battista, uno di agi due è no im- 


iof 

— 5 signore è troppo intelligente. 
per tenera un imbecille Ri suo servizio — 
Fiaponde inehinandosi Battista, 


Penna e Forbici 
ZZZ IA > 


Che regalo gentile una scatola di 
Sapoi ! 


DALLA PROVINGIA 


Dichiarazione, 
dutk, civ, Antonio Autvuglli di Palma- 
nuva, abbinino ricevuto ia seguante: 

Egregio signor Direttore! 

Eisttori di varie classi m'intaregsa: 
rouo au acosttare ‘la candidatura di 
consigliere di questo Comune. 

*. Rispose: ricteando. 

Affinohè purò si sappia da tutti gli 
sisttori di qui la mia determinazione, 
mentre ringrazio ti cuvre coloro che a 
me sì volssro, Lia prego, egregio Derat- 
tore, di avvertire sul avo. pregiato gior- 
nale, ch'to nun adostio ja sandidutura, 

Con perfetia osservanza, me Le pro- 
ely —. — 

i Palmanora, li 20 Saglio 1343. 
dev. dnionio Antonelli 


Candidature vecchie 6 nuove 
pel Consiglio provinciale, 
Latisane, 20 Ivglio, 

Per la prosaima campegoa elsttorale 
nel nostro Mandamento, mate & propa- 
8Itò ai veda risorgere anche la vucch a 
ambizione di un tale, il quale, non an- 
Cura cessato da un ufficio, brama riaf- 
ferarve ur altro, Si guarda con mera- 
Viglia lu sus costanza nel ridomandare 
ag eisttori ia fiducia che pur gli fu 
tosiò negata due volte di seguito, 

Il paese si domanda ss proprie egli 
si ereda l'uomo dai diritto -Incarnato 
alla perpetutà dei pubbucei uffizi, Si 
dumand« 868 sia più neceasario lui ul 
Mandamento, che nun Biamark alla Ger- 
magia, #4 intanto ne einduca l' Opera, 
è chiude alla atoria della sua passata 
uttività Sa vi Bisno. semtto puù pugine 
favoreroli a contrarie al progresso pnb- 
bii80; e per goa guacdar lontani, se 
anche attualmente non contrast in La- 
tisuua l'uoquedotto, poneudosi in nperta 
conirsddizione col generale desiderio 
del passe, che lo vuole, 

di vero che molte ira piogine, rsucori 
di lotte politiche perduta, personali at- 
triti, spiegheraano bandiera a favore di 
questa candidatura. Ma la simpatia de. 
gU indipendenti si raccogilerà volentieri 
aul nome dell'avv. Vicgiho Tavaui, seza- 
brando generalmente che nel Consiglio 
provinciale rappresenterà megliv ly spi- 








. IL FRIULI 


becille: lo siste dangus voi, 0 lo gonv 


Dall' egregio | 


rito del tompo, Gli elettori pensano che. 
in araministrazione la politics è ‘cosa 
secondarin, 8 che, eleggendo Consigliare 
provinciale l'avv. Virgilio Tavari, man- 
dazio a rappresentarli un uomo schietto, 
sario, ludico. lavoraiore, progressista, 
rinato dal press. Un tale, 


Rivignano, 19 logtio, >’ 


La notizia della rivunoia Valeutinia 
è giunta inaspettata tra noi, come !1l 


.tntto. it Distretto, e. già. sì tenevano 


pronti gli inviti per le suole riglezioni 


‘galite dei Cunsigliuri commnuali, Ma poi. 


chè dovremo scegliere anche un candi- 
dato par l4'provinniali, per opiaione 
comune gi tiene usvirà dell'urna a gran 
maggioranza l'avv. Virgilio Tavani, per- 
sona stimati, gimpatina, liberale, 


Un fermo di vafgri provenienti dai 


Friuli, aila Stazione di Vanazia. 


I giornali odierni di Vanezia narrano 
che ieri sol (treno diretto delie 2 IG 


‘provenierite da Udine, giaugevata a 


Venazia, tra gli altri, duo forestieri, uno 
dei quali teneva fra le mani del pacchetti, 
l'altro nua picdola valiglia ablastaaza 
voluminosa. 
Quindi al cancello di uselta, }l dele- 


gato Mangamelfo si. avvicinò | loro 8. 


chiese cun belle moniere che qoaa con- 
tenessero pucchi e valigia, 

I das forastier, rimasero un po' par- 
plessi, quindi dichiararono contenere dei 
valori; e allora faronn invitati &_pas- 
gare nell'ufficio, n dei 
. >-vryvertito il cap» stazione, giunse 
poco dupo, ad esaminati la vali :3-2d i 
pacohi, si ernsta:ò coutenara lire.18,761, 
8 quà L100 in scudi rtaliani, il d:ma- 
ueute iu eyvuete d'oro, d'argeatv # 
cartu estere. 

Furono pbbligati di. pagare lirà 95 6 
cicè quattro volte Ja jussa prescritta. 

I due foreatisri sono: Pietro Russgto 
cambisvaluto e G. B. Stracchino, agaute 


1 del i i Florida, ‘entrambi di 


$. Daniele (Fnuli.} 


‘ 


nella sommà era destinata al Banco 


Colnuzzi, Yilevato, coma è “noto, dalia 
Banda Veneta, 000 | 

curioso vhe, meptes la legge sulle 
tarifia ferroviaria parla ghrato, i dus 
siguari diohiararopo che essi ottecinero 
il permesso di trasportara # pago quella 
somma, dallo stesso Lapp Stazione di 
Udine, 


LUontravyrentore al foglie di 
win, A Cividale venne arrastato il don- 
tadino Giaoomo” Putslli di Pietro 
d'anni 19, da Castiona di Strade, siccome 
cuntravventore: Ri foglio di via, 


CRONACA. CITTADINA: 


Un altro tonsigilere. cu- 
missile disuisstionaiiio, f:7i dopo 
che dal Munigipio  ebbimo is notizia 
che nessuu ultiu Consigliere aveva ri- 
munzisto alla curica, oltre l'avv. Bat 
tista Billia, 1} consigliere sig. Berghinz 
Giuseppe presshtava, pur esso le aus 
dimissioni, adducendo à motivo le sus 
molts occupazioni. i 

Il sig. Berghiwz faceva parte del 
Consiglio da nn anno, ed eru rovisure 
dei conti. 


Corte «d' Assiao, Ruolo delle 
caaso da trattarsi neila prima sessione 
del LIT trimestre del corr. anno: 

Presulenta comm. Vittorio Vunzetti 
a Busiituto Prou. Ganerale cav. Cisotti, 

16, 17, 18 agosto; Consssati Luigi 
dif. Bartaccioli, Tavano Leonardo dit, 
Baschiera, Secco Domemey dif, Gurar- 
dini è Tambarlini, Morgante Alessandro 
dif, Carutti, imputasi d: spandizione di 
bancauvte ausisiacha fala=, test. 20, 

19 idem, Olivieri Ugo, imputato di 
posulato 6 falso, test, 20 e periti 8, 

22 14. e ségueriti: Perossini Umburto, 
Guerca Giasto, Aiuta Francesscu, dunti- 
Lor Maria, Galligaro Augolo, Felioa 
Giuseppe, Tomat Huoreuze, imputau di 
spendiziuus di baucanota fu.f8, Last, 23, 





Hi geaccale HR afdisacra, 43- 
avenrasi chs fra Ja diaposizioni del prua- 
simo bollettimu militare, ci sarà quella 
del pussaggio del tenente gunerale Bal- 
dissera ni comando della divisivne di 
Novara, 


Un'auunanzi di forrovieri 
avrà luugo de sera dal 29 corrente kilo 
ore 8 e mezza nel Teutro Nizivnale, 
per trattare di intersasi riguardanti gii 
letituti di previdenza ferroviari, 


fi foraggi austriaci. La Wie- 
ner: Zettung pubblica il decreto che 
pruibisse l'esportizione dei furaggi, muò 
ul fiena di tutta le apucia, la erbe Îres- 
che è dedche sarranti da furaggi, la pa- 
Blia, e la paglia trita, da tutt 1 punti 
della frontiera sustro-nugarica a datare 
dal giorno della pubblicazione del de 
dreto nelle eiazioni doganali. 


Nevrosi moderna e nevrosi 
mutica, Di questa eniendida confe- 
renza del cav. prof, Yabio Oelotti, nella 








quale c'è tanta profondità di pensiero è 
venuetà della forma, sì occupa tl Cor 
riere di Gorizia in'ud primi articolo 


‘del suo numero ili feri, cha finisce con 
«queste parole: —. : 


« Noi obiudiamo formando il voto 
sommesso, che nel nostro letterario ri- 
teovo uan volta 0 l'altra la voce dal 
dottor Fabio Oelutti suoni pura. coma 
per altrì centri diffonditrics di utile 
scienza 6 di cunsolnoli speranze, * 


RR. Ginnasio di Vdtne, Alla 


siglio dsi professori ha deliberato per 

gli slunni .sotto nominati la seguenti 

diatiuzioni: quei cd 
Classe prima 

Fabris Ferruccio, premio di primo 

grado; De Prato Aona Maria, :primo 


Cristiapo, agcondo idem, . 
Classe seconda 
Rizzi Riccardo {senza esami), 
pressiv di secondo grado; Biasutti Chiutta 
(sevza esami), secondo idem; Marzattini 
Piolino, terzo idem; Craloz Silvio, quarto 
.idam; Botri Ernesto, quinto idem: 
Ctasse terza.’ i 
Comessatti Giuseppe, prima premio di 
secondo grado; Lorenzi Carla: 4 Della 
Vedova Eugenio (a parttà di merito }, 
secondo vlem; Maimusi Ferdimando,terzo 
idem; Z.lli Guido, quarto idem; Marpil, 
lero Dante e Banvilil Luigi (a parità di 


idem. 

Classe quarta 
De Sabbata Gino {senza asami), primo 

premio di sescndo grado; Linussa Éu- 


Bappeo, s8st0 


‘Tremonti Fausto ( 

© Classe quinta. Do 
Coppadoro Auge'o; pumo premio di 

secondo grado, Tureu Gagomo, secondo 


idem, di 
da sasglone .d' e armi. testé qhiusa, 
hanuo conseguito il iploma di licenza 
( signori: 10 DI ei 

Baidias:rg Giovanni, Bonelli Arturo, 
Bulfoni Alberico, Burco Vittorio, Cop. 
aduro Angolo, Fachini Stefana, Fajoni 
Uianint Ferogliv Marlo, G@ropplero 
Ulderico, Orguam Massimiliano, Puncini 
Giov, Battista, Turco Giacomo, 


juve mnesiro e macatri di 
Grado siperiara. Nelig degorea 
suselvue !l'aaumi presso là nortrà regia 
Scucia Normale femmivile Caterina Per 
colo, coggagyisono la patente: magistrale 
di grado Dpariors la bi ogri ve; Butti- 
nasus Carmela, Casoni MAria, Gaatellapo 
Grazia, Giain Rina, Colli Ana Cameli 
Marcia, Costantini Luigia, Del Colte El 
vira, di Valvagone Er.iesta, Faivni Te. 
resu, Fattori Ilda, Fubeo Angelina, 
Magrini Jda, Manzini Avna, Mar 
timo Tuigia, Pioegoo Nad:ja, Tavosanis 
Lina, Zouca Enea ed' i sguòri Cap 
putti Amonio a Romanini Domenigo, 


Per le congruo. al purcoci, 
Una circolare avverto le diocesi ssgare 
euperfluo l'intervento di qualguque per- 
scua od ufficio a favore dei parcooi 
nelia vertenze per i supplementi alle 
congryo, Ci passano i siudaci s le au- 
torità governative. 


Carsa di placere por Ve. 
nezia, Domenica 23. corrente avrà 
inogo una corsa di piacere per .Ve- 
nezia 000 bighetti speciali d’andata-ri» 
turno di secvuda 6 terza alaaze a prezzi 
ridotri dei 60 per cento. 

Dumenica avranno luogo n Venezia 
der speciali divertimenti, cioè: Gita in 
mare coi vapori della Sogietà Lagunare 
Vensta, visitando l'isola di. Murano e, 
facendo ‘il giro dei Tre Porti, la nuova 
Diga del Lido — Qorso di parchs nel 
Canal Granda — Goncerti muysigali — 
Tstrazione delle Tombola a favore dalla 
Croce Rossa sulla piazza S, Marco 
straordinuriamente illuminata, — Fuochi 
di Bengala. i i 

AI Tostro dfalbran l’opera { Puri- 
tani di Belliai, e: . 

Ecoo 1 prezzi è l'orario del tirano 
spemule per le stazioni della nostra 


provincia: 
2. glassa 8, claugo pre gat, 
‘DU 590 Udine par. 6.10 
8.40 5,46 Pasian Shiny »_ OR6 
7.60 495 Codrmpo » 849 
6,85 446 Casarsa © è» 7.1 
5.85 8,80 Pocdanooe” è» 7.268 
5.00 #25 fSaole - » 7.43 
‘Venezia arrivo 9,68 


Gli spegiali biglietti di andata-ritueno 
colla riluziona dei 60 per cento saravno 
validi per l'uadata Gol scio treno ape- 
viale 8 pal ritorno con tutti | treni or- 
dinari, esclusi 1 diretti, fino all'ultuno 
treno del giorno 24 laglio in partenza 
da Venezia per le rispettive destina. 
zioni. i 

La vendita dei biglietti apeolali con 
riduzione dei 60 per vento inovmincierà 
nella stazioni suindinsate la mattiva del 
giorno 22 luglio, cessaado è minuti 
prima della partenza del treno apaciale. 

Nel trunu spaciale sono ammessi gol» 
tante ì viaggiatori muniti degli appo» 
Riti biglietti istibmiti per la circostanza, 


fine dell'anno scolastico 1492-93, iì Csa». 


«addetti allo stabilimento cal cav. 


premio di secondo gredu; Mauroter-{ Battiata Degani; fuori porta “Aquileja, 


rimo” 


merito), quinto 1dém; Della Savia Giu: 


grumo, seonndo idem; Pietra Gaetano a. 
i & parità di merito), 
‘terzo idem; Madrassì Egidio, quarto idem... 
geo, 





Le apstro use ta Francia, 
Telegrafano da Rota: . 

Si notano grandi richieste di uva per 
la Francia e molti speoalatori intercet. 


‘tgcoio negli scarei giorai tutte le fu. 


ture raccolte in Piemanta e' ai. prepa- 
rano a-fare altrettanto nella prorincio 


‘meridionali, 0 o. 


Si ‘ereda.che quasti fatti possano avere 
buona infiaenza aul -mbaaso ‘del cambi. 

Niente gratificazioni, Si aa. 
cundia che i vive segretari nffimah di 
ordine-delle- finanze; sila ‘fine del ‘1892 
cesseragno dal ruoevera lo solite gra- 
tificazioni; ia SE di 


SUICUDIÒ 
Questa mattina per tempo gli opersi 
iov. 


dietro la stazione ferramiattin, Bi godor» 
sero su una ‘giaaca: ed'an cappelle depo- 


«et sul ponte. ‘ferroviario’ delta ‘figgia 


cossdetta di Palma, 

Sospettarono subito di qualche ma- 
lanno, el infutti facendo delle ‘riobrette 
nella roggia, alla ‘distanza dul podtedi 
50 a 60. metri, trovarono, fermito alla 
raetrelliera presso-.i..fubbrioxti*Degabi, 
il cadavere di un tono Ragora'in fre- 
sca età; È PI . ù -. o tu sala 
‘E. uu operaio del Degani, ‘certo Bio. 
venni Battista &asarsg: fu ‘Laonarda, 
d'anul 41, da: Baderno,: coll’aitito di ale 
tri suol compagini, lo estrassa. dail'ag- 
qua... Le se eos li Si dea 

Fa tosto avvertita l'Autorità -di- P, 


% 


8, della brigta scopecta, e st-racarono ‘sul 


lougo .il. Pretore. delprimo Mandazigzito 
dott. Italo Partesotti, con. ua vice ‘cnn» 
celere, il medica manicipale»dott. car. 


| Carlo Marguitini, il Delegato: 


i que: 
stura sigadr Alnasio, agebti di ‘P.'8. 
Il medico non potè far.altro ché gon- 
sutare la moris, avvenute per 'Qndega- 
meulo, e puecra -sl procedette: ‘aliz idén. 
tifjoazione di dea " a -fa”meoro. 
soluto per queblu di Augalo fu tugegpi 
Maiok,e tu ‘Lucia. Zeltr, d' Be 
pezziere,. ubitaate id vie: Viola" 1,21, 
ammogilato con .Anus Fantini, senza 
figli. Egli era fraretlu alia gigaora “A- 
lessi vedova del farmacista signor Fran» 
08800 Aiesgl, - o 
Il Macod era uu brasv eil ‘attivo vu» 
peturo, di. caratiere ‘buono, “affettuoso 


per lu fumigita ed: -ordiunto. ‘Si .-2upps 
«bhe, dapo Sher e Let 
atiui nella. ora cespata' bittoga,' dap- 
prima: condotta dull'ora “defunio Anto. 
nio Zago, e poscia dalla vedova! sua 
Teruaa: Giujollo, vicivu alla bottiglisria 
fiori, gottasi. portigi del: Guîfè' florez 4 
‘il Marcà fa .8pessu privo’ n: 
quiadi in difficili condizioni flaanziarie, 

Ebbe n. lavorare, anche altimudignta, 
uelia bottega di Santo Grassi; gutto' i 

ortigi. di via.della. Punta, volno alla 
farmucia Zandigiaoomo, 6 lavorava' pure 
a gadN pripr:a go Aveva - aommiasiogi. 
Ma purtroppo questo ifottava nio g dé 
qualche tempo -r Maroè mostravasìi pet 
8I8F080,. 0Upa, taciturno. Aggiuugusr cha 
egli lagnuyasi anche. di: un petto ma- 
Aesggure, GNzi, a quanto al gesionra, isy- 
mattina avrebbe ‘datto alia moglie cha 
aveva. pensato di SEO i nen 
poteve' guarire dei male obesi gentiva 
al petto, ma che poi. aveva. cambiato 


“proposità, 


Invece:il brutto ‘pensiero ‘gli tornò, a 
come si vade vi diede esecuzione, | 

Nelle tasche della giacca, deposta sul 
ponte della ferrovia 1asione al appello, 
fu trovata uva chuuvs, che Bi crede 


quella ‘di, casa, na, farbioa del mestiare, 
‘Mb portamotietà vitoto, slonne ‘darte in- 


coneluilenti, fra le quali due note di 
debito « due bollette dal:pabblico Lutto, 
nimte, portante una i aumeri 10, 26, 46 
8 J'altra i nomeri 4 i8 40, 

Goma abbiamo detto, l'Angeio Maroà 
era conogciutissimo quale un bravo e buon 
operaio, e. perciò la notizia della ana 
fine scisgurata fu sentita da tatti ton 
molto diapiadere, . LI di 

Un ragazzo che promette 
bemei lori a mezz'ora dopo: mezzo» 
giorzo vecns acrevtato nella propria 
ubituzione in via Villalta n. 68 Ilra- 


«gazza Raffadlia Pagliari di Gaetago 
‘d'anni 16, nato a ‘Breadia 8 qui‘ dimo- 


Fani, per Minacare Consinus e percosse 
in persgna della propria ‘madre’ Rosa 
Cssoruia. Che cara guia di figitoro |... 


Auceva Piarresto di derf. il 
Cesare Salvadori muratore da Meolva 
{(Treviao) di om jori aunaugiammoe l'at 
resto, è uo pregiudicato ovlpito da mau- 
dato di cattura. della regia Provura «di 
Freviso, per truffa a faru. Gli age.ti 
di #8, pui diphisraruno ta coucrav- 
venziuue darta Tecesa Martinig vedura 
Muchiai d'aam 45, ubissate ‘in via 
GQruzzano N. 2, perchè diede’ riloggio 
verso mercedes Al pregiudicato Salvaduri, 
geuza ii perizesso dell'ufficio: di P. 9. 


Magazziao d'aflittare, Nella 
medesima vssa trovasi pure disgombile 
una rtanza ud uso magazziia.. 
Per tratcative rivolgerai alla Ammi> 
nistrazione del nostro giornale. 


J 





Dieci lire perdute, feri una 
overa dovus ha perduto nu biglietto 

i Banoa da lire 10, Chi l'avesse tro- 

‘ fato, portandol» alla nostra Ammibistra- 


fia falsità nella licenza 
ginnasigie. A proposito di una fal- 
sità iu nua | genera gionasizie, la Corte 
: Suprenià ‘ebbé: modo; con. und recente: { val 
- aéntenzs pubblicata : nella" Cassazione | zione riceverà competente manola. 
Unica, di fermare il criterio distintiva "af. 
fra la falsità di alto che fa fede sinof - affittare i! terzo piano della 
8 isorizone a falso s di atto vhe non | 0994 In Udiae augolo Mereatovacohiv e 
fa fede sinò :a' isgriziane : in ‘fuleò; ‘Ri : via Falesi. DI 
tenne la Cassazione che fauno fede sino | , Mivolgersi dal signor Giuseppe Fa- 
u Isorizione in falso, gli atti ricevuti da | DliS: via Cavont 34, 
notaio e da altri pubblici . ufficiali a, i 
terigidi ‘del. Codice civile, e non .uli | - Questa wattina;'alla ‘ore ‘8, cessava 
puelsani suo de RINO improvvisamente di vivare, in Trigesimo, 

ARUOTI O riuso are. dOongò: 1 
guenza la falatà in. noa liconza giu» Ettore Miestroni 
Dasiale è falsa ‘che appartiene alla se- ._. Stino 86, 
conda categoria. _ I figli Luigi, Rizzatdo e Marcia, ne 

“o L Ì dànno il triste anumuvoio ai parenti ed 
amici pregando di sssare dispensati dalle 
visite di condoglianza, i 
Udine, 22 inglio 1593. 


Ancora ti farto alia signora 
Muhbinl, Leggiamo’ nei‘ gioruali di 
Venezia che) ‘in seguito al furto del 
portamonete contenente 100 lire, evve: 
nuto sotio il padiglione del Caffè Orien: 
‘tale n danno della signora Emilia bato, a Tricesimo, .. ei 
“ Carlini Robibi ‘di Udine, ieri harrato, | Le selma giungerà domani atoeso a 
fnrono arrestati i due minorenni Silves- | Portu Gemona alla ora 7 pom., per 84- 
: tro’ Fire Luigi F. quali sospatli autori seretrasportata nl Cimitero monumentale. 

de! furto ateaso, Ieri aura però bsareb- | ... |. Trszzentte 

bero'iatati rilasciati in Ilbortà, - Osservazioni meteorologiche 


n ‘Annunzi legali, Il Soppismento Stazione di Udine — R. Katituto Teenico 
al Foglio ‘pamedico della R. Prefettura $ 20-1 - 08 
“di Udipe del 15 lagiio 1898, N. 5, con- 


‘I funerali avranoo luogo. dumani, sa- 





4 a.]ora 3 pilora D pil gior. 21 





=°9 Bar. nd, a i i 3 
tene : i o Alto m. 116.10 | 
Il Comuna di Ciseriia rende noto, che crd Lor se 7308 7618 796a 
presao quella segreteria munloipala tro- | gueiso ralat j 85 .| 7 
vagì deponitato per quindini. giorni il Sie: Flo misto REL 


progetio relativo alig coatruzione del ? 2(diradone —' 


_ 


tronto di gtrada mulattiera. detta di È (val, Kilora, o ho | 0 i, 
Wsiuns nelle frazione di Seditia. Term. asutigr. | 310 | 28.2 } 210 {| 238 
2 Il Comune di Marano avvisa che | Femparstàre(massima 20.0 
eanéhdo mancata di effetto l'asta per o L 


l'appalto della costruzione. di numero 
disci cass operaie avrà luogo un. ae 
condo saperinenio vel giorno di met- 
coledì 2 agosto p. v. ulle 039.10 ant. 
‘== A rmokuesta del. go. Odorico d'At 
* fugia «avrà luogo davanti. il Tribunale 
di Wdioe nei giorno © aettambre p. v. 
l'ante di bepi.1mmvbil: siti in mappa 
di Raochinso e di pertincoza di Rocco 
Augelì a Serassizna, ambidue del \nogo. 

— Ad astanza del signor Antonia 
. Munlovani: avrà. luogo davanti i Tribu» 
nale di Udine nel giorno 99 settembre 

. v, l'ingaato per.ia vendita degli im- 

“Saphili pituàti in mappa di Savorgnano 
del Torre s di pertineota di Vallia 
Giovanni del inogo, Gi 0. 

- =-.I, aigoori Ferdinando Vigegtiai, 
Felse Cozzi v Giov, Bat, Perosa ren- 
fione noto di aver poato divieto di 
| Gaggia, pesos. e passaggio nei loro fondi. 
siti in Camino di Godropo. 00 


19 

‘Temparatura minima all'aperto 18.4 

- Nella notte 17.4 ro 5 

Jempa probabile. i 

- Weuti deboli spec;elmente meridiongli, 

cielo sereno, ancora temperatura bi all- 
mento, o o 

. . È da 





Con a capo 
il comm. Carfo Saglione, medico 
di $, M, il Re, ed i signori commandator 
Luigi Chicriet, cev. prof. Bloc» 
cardo Tott, cav. prof. E. V., Po 
mati, cav. dottor Cackalupl, cav, 
prof, Magzuani, cav. dott. fuirico 
ia congraga, ed in seguito & spleadide 
rispitanze ottenute, hunno addottato ad 


unanimità per 


TIPO UNICO ED ASSOLUTO 


L'ACQUA DI PETANZ 
por la Gotta, Renolla, Calcoli, Artrite 
spasmodica e deformanto, a Rsumatiami 
musgcoleri; concordi con totti gli aliri 
certifiosti per azione pardleroan nel rl- 
cambio materiale, dispepsre, i1appetepze, 
eatarri, se Roohe cronici, di qualunque 
forma, eco. n 


E-+iato pubblicato Î1 car: 
‘tosltone del iSocelate » per lo 
Bpettaoclo d'Opers dei San Lorenzo. È 
‘n bel Fuyofo attiatico, come la maggior 
‘parte di quelli oka eguqua dallo atavili. 

ento Pasgaro, a cha hanno giustamente Vendita presso . tutte is Farmavis 
merstato a qussta offiona una bella fame Drogherie 
anche fiori della Proy:ngiu, isa 

Darero i prezzi serali ed alici det- | . unta "i 
tagli in esso contenuti, quando. l'im». Un greta che prenda moglie. 
prssa ue li vorrà comugiegra,: poichè - a TO nuni 
fggi caregimo gostretti di ferwaroi a. cani 
Figopiarli sulla cantonate deile vie, per 
geryice i fattori — i quali sappiamo che 
nor soyo fanto paiganti da castringeroi 
B tala ‘cunioreimento della vertebre ‘del 





A Mezzano Scotti — villaggio sulla 
sinistra del Trebbia in provincia di 
Piacenza — ne miniatro cattolica, apo- 
atolico, ramano, veochio di oltre 70 auni, 


gollo, ha buttato al diavolo il collare facendas: 
o sposo alla sua servente che sonta ormai 
‘Iliograziamento, Il fratello, | 63 anni. . 

le sorelle ‘ad i “parenti della defanta Il fatto destò "grande soalpore. I par-. 


rocchiaci; in seguo di protesta, domenica 
not si recarono Deppure in chissa. 

Questo serivono al Progresso e que» 
aio riproduciamo sulla sua fede, * 


Attzela Simonetti, vingraziano tulti 
coluro che congofsara . ai funerali a4- 
compagnando la salma all'altima di- 
IMOra, Ue e RE 


n 








| BOLLETTINO DELLA BORSA 
UDINE, 2f luglio 1893. 
13 hsgoi& lag: 15 1ag.|17 log."19 lug. |19 log.|20 lag. (31 lug. 


sì Rondita i 
Ital, B1' tanti ex comp. .<..} 8460) P4AE5 DAYS] 9477. 94.75] 9450) 24.50 894,7 
Mi Do *IÌ Bais' 9405 9405 04.86 0482/ 094.95) 99,—| 9ASO 





a. maso 
Obbligazioni Asse Ecolea. G °/, . + 


DIA; 9T8 91% 
. Ohblgantonk', 


I 9) 


S19- p151—' 316.— 












Ferrovia Moridionali sz soup.. . » 919 317, 917.— 817) 217. 
mi 5 3 % italian Di è è hi sui i i a ida n= 20b—, 202. ra 
Fi A È N la 4 t » n à ai «TT —* o sa nni a re 
ondlaria Banca Nazionale d tle ©! Sa dor AR] AOL AOL] dd] 93 406 
=i° 85], Banco di Napoll.l 160 40.— 460] 460 —| 450,--] 160.—| 460,— 470— 
Pari Udine-Pont. 4h 8 ' 4T70,—! 4T10,— 470,-— 470,— A70,— 470. 470, — 410, 
Pre t9 Provinala dl Udine, s è 108-- 102 102 102.— 108,— -102,-— 10},— 109. — 
ct ne 1265.—liato 68, inaz:-1278 282, 
Banck Naxionala= «sine ni s' 12995, 1256,— 205.-= I De 1 + or s|1 n 
® dj Udine sari I sr1,4% 113. 112- 112,-- 112,=—; lî 11%,— 112. 119. 
è. Popolare Friulana seas bt 1)15,— 11B.— 1165, 115, 118,— 115, 115, 
». Cooparativa Udinesa | ...| 89,—| 381—| 39—| 33,—| 59-| 28-4 23-| 29 
Cotonificio Udinese. d nad 4» 11100, 1100, Ilog— 1100— 1100.— 1)00,— 1190,— 1100,— 
“® Vensto trstgti1tns 2Q00,— 21, 280,— 201. I41,— 161,-] 201, 261,— 
Bociyià Trimwia: di Udine » ns .. *. 87, ° 87, BI, 67. 37, BI, 97.,— d7T,— } 
» ‘ferravio: Meridionali @x coup. } 650.—| GOL.—] B8l1,—} 168,—| B5G.—| 852, 860,—| 960, 
» n... Mediterranea , . «| 630—| 539] 590,--] 328.--| 520,--] f128--| 562, BIO, 
* Cambi e valuto su 
Soa shegnd | 108,951 107.—" 107,—| 10575] 106] 108,14! 1074, | 106,58 
fa + è brr = 121! 1352.— 189,— 132.75 133,1/; 139,85 123,1} 152— 
Lontm. .... ULTL,IL © | os) 2680) 2896) 2715 27.16) 27.00) 27.16 21— 
Auauta Ù Banconote +14 » 210.— IT. 218,— 218.t/ | 218. — 218. at 217,— 
Napotaoni +. e.. +15.» | 21:28) 3150] 2126, 218) Zio} 2146, 2195! 2130 
*Iitinsi dispuevi | | 
Chiwanta: Parigi gu cpapone iu] 99.80]. BR70) 98.80 a7do' BT.du) 8770) 84340 899,50 
Fd; Botlovatda, 6r6.11'4, pon. .| —.m senza TT serial mne] mi — 
Fendezia migliore | 





. Ò - 
resa ——___,rr e —______———_y_—__—_—___—<_0 ao o6ReelcCc +e — e e e 0 o 3 i _ gen — _ ——_  - MPreener ——ererna Ca a vr venta ne ER ia cede —-nit— rari e Matter Mia I vw tela * I 
. ' 
. ' 
7 ì 
’ 


97M, 97,4, 987% 


A hora 


- piacandosi. 


NOTIZIE E DISPAGOI 





IL FRIULI 


Ragazzi cho lapidano un appiccato 


Mertcordi sera a Lonsto (Bressia) al- 
‘suni ragezzi sì divertivano a ‘langiare 
dei sassi contro un credito fantoscio 
Bppeso in mezzo all: campagna per 
servir da spauraoghiv agli. acealli di 
rapina, i 
Ala fine, stanoatisi di ginovare, ai 
difessero alle loro case passando vicino 
al ereduto fantoccio, Si può immagi. 
nere il loto tertare quando. sl ‘agror 
sero d'aver lapidato son un fantodcio 
di paglia, me il oadavera di un uomo! 
L'autorità informata tosto dei fatto 
si recò eul luogo a cunatatò che il’ ca- 
devere, già in istato di avarizata pu 
trefazione, era di carto Giovauni Gal. 
tive, il quale si era data la morta ap- 
A Lonato il fatto ha prodotta imprea- 
sione a la donaiccinole ne hanno cavato 
i oumeri del lotto, 





DEL MATTINO 
La chiusura della sessione. 
Corrispondenti bene infor» 
mati da Roma insistono nell’as- 
sicurare che. la questione della 
chiusura della:sessione è finora 


assolutamente prematura. 


L'altezza del cambio 

La 7ibuna constatando con 
soddisfazione il ribasso dél cam- 
hio osserva quanto fossero in- 
fondate le asserzioni di coloro 
che attribuivano - alla politica 
del Ministero l'aumento. 
Osserva che la politica non 
è punto mutata in questi giorni, 
quindi devesi riconoscere che 
l'aumento ha. una causa com- 
plessa nella situazione generale 
del mondo economico-finanzia- 
rio, iu ! 


Il cholera in Italla 
- Si ha votizia di parecchi casi 


in Alessaudria, In un sobborgo. 


della città si sono verificati 14 


morte. 


Cipriani non sar4 espulso 
dalla. Francia 


tinuare & BOGB CERRI in Fran- 
cia, avendo il Governo ricono- 
sciuto che egli non prese parte 
al disordini del quartiere iatino. 


NOTE AGRICOLE 


Lo stato dello campagne 
Bieco il sunto delle informazioni 
fioiali eutl'audamevto dei raccolti, 
incominciata la trebbiatura dal 
frumento con prodotto assai soddisfa» 
gente. 

Il maiz, le viti, gli olivi, danno ot- 
time aferanze. 

. In qualche località è coMparRA la 
peronospora, ma non sl agende, e quasi 
dappertutto viene arcestata dal caldo a 
dai rimedi cuprici. 

Le pioggie favorirono assai i foraggi, 
cha souo molto promettenti, 

Gli alberi sono carichi di frutta, 
Solo in qualche luogo, specialmente 
nell'Italia meridionale, aì daridera la 
pioggia, 


Corriere commercialo 


.’ BMete e hozzoll 
Milano, 19 luglio, 
La altuazione è sampra la atessa iu 
complesso; pure Je domande sembravo 


uf. 





‘ogg: più auris ed attiva che null’addia- 
. tro ed anuha gli affari riescono forse 


4 
I 


i meno scura del solito, segnando dorsi 
pienamente slazionarii. 
4 


SI maggior interasse è ognora rivolto 
agli orgauzini fim « finetti, in merce 
pronta, « possiamo mutate a praticare 
du L, 68 a 7U per geosri sublimi è 
belli nei vari tito da 16 a 20 denari. 


. Î . * x 

Là campagua surica è finita, 
-< Il bollettino N. 9 della merouriali dei 
borzoli da aeta, pubbliosto dal Mini- 


‘eteru' di agicultura, contiene le notizia 


dal. 19.a) 18-lnglio, per 207 mercati 
del Ragno, 
Risulta da esss che furana venduti 
miriagrammi 68,833 di bozaoli di razza 
pure al prezzo da lira 28 4 60, per uu 
unporto di ire 2,809,059; miriagr, 29,299 


di razze inorcciate a boszalo gisilo al 


casi, dei quali Il. seguiti da 


Amilcare Cipriani potrà con-. 


CA0A0A 40, (40 A4K0A 


prezzo de lire 26 a lire 47,60, 
importo di iire 1,115,768; miriagrammi 
7,173 di riproduzione giapponese o chi- 
ness a bozzalo verde-bianco e vordino 
comprese la rispetlive inorooiaturo, al 
prezzo da lire 25.90 .a lire 309,40, per 
uo importo di lire 254,282, a miriagr. 
1,075 di iniportazione giipponses {cet 
toni) a bazzolo verde e bianco, dl prezzo 
da lire 30 a 83, per na importo dilire 
38,606. 

Ly complessa furono venduti miria- 
grammi di bozzoli 108,800 per un im- 
porto di Hre 4,213,644. 

'fenuto conto delle natlzia cuntenute 
nei bollettini precedenti, si ha cha ia 
quantità di bozzoli vendute si r:ggus- 
gliano a miringr.. 1,725,403 ad il va- 
lore a lire 73,444982, . 


per an 


è i 


Bujalti Alessandro, gerente responsabile 


F P ll L 

i È san 
ricostituantedepurativodelsangue 

‘ dal praf. Giovanni Pagliari 

Premiato con undici medaglie 
quattro delle quali d'oro 

Da oltre due anni nlle persone debilitate 
per malori esaurisoti, noll' anemia, nella 
clorosi, o in certe forme di dispepsia, 

rescrivo nella mia pratica privata, con 
slice successo è risultati: oltre ogni dire 
briltanti, il Ferro Pagliari. . 

La proota sua assimilazione lo rende he- 
nissimo tollerato in tute la età, e di. sale 
efficacia da dargli la preferenza a. qualsiasi 
altro fèrrugginoso, tenuto anche' în copside- 
rerions cho nen lascia ai Dsre né pesane 
tezza di stomaco, nè stitichezza; per cui il 
Ferro Pagliari nell'infiacchimeato ed in 
molti casi di impoverimento quantitativo 
o qualitativo ‘idel suogue, é a reputarsi: il 
migliore ira. i rimedi tnnico  ricostituanti 
fio dra conoseinti. 

Castelnuovo del Friuli 5 dicembre 1890. 

Dott. Secondo Brizzi. 














Deposito Generale per l'Italia 
DELL'ACQUA MINERALE 


KOSTREINITZ 


presso ROBITSCH (Stiria) 
Questa acqua cura radical- 
mente le dispepsie in generale 


«e le dispepsie in particolare, 


morbi epatici, calcolosi epatica, 
calcolosi renali, diserasie cero- 
fosfatiche, disturbi dispeptici, 
nella discrasia gottosa, nel dia- 
bete, ecc. | 

A tavola è l'acqua per ec- 
cellenza per il suo gusto squi- 
sito. Numerosi certificati di e- 
minenti chimici d’Italia, fra cui 
l’ilusti senatore prof. Semmolae 
ed i dottori Colzecio, Syobbo, 
Boeri, De Dominicis professore 
nell'Università di Napoli, Reale, 
Fabiani, ecc., e dell'estero, at- 
testano tali qualità terapeutiche. 

Vendesi presso ì suttoseritti 
in casso da 25 bottiglie di un 
litro e mezzo cadauna. 

Fratalli Dorta 
Udine 


—— 


Camerac cucina d’affittare, 
To via Prefettura, piazzetta Valentivia 
n. 4, sono d'affittarsi una camera ed 
UNA cusina, 

Per informazioni rivolgersi all'Ammi- 





‘miatrazione del nostro giarnale. 


€A0A0A.LA(0/0:0 ALA LALA. 
SARTORIA E PELLICCERIA 


PIETRO MARCHESI se. BARBARO 


Udine - Maroatoveochio N. 2, di fianco al » Calfò Nuovo» - Udine 


Concorrenza. 


Vestiti completi da Lika L. 60 
Suprabiti mazza ata» 
gione. +. 3» 


Nuovo e svariato assortimento Stoffe alta novità 
per la stagione di Primavera-Estate 1893. Per 
taglio, forniture, confezioni e prezzi non temesi alcuna 


l'aglio speclale per abiti da sigaora 
Merce pronta confezionata 


lé » 45 

Assortimento Impermeabili 

Zì conservano Palliccerie netta stagiona astiva garantendola dal tarlo 
PREZZI FISSI - PRONTA CASSA 


veve»eveoeveoeter»oev»aevevoevyv 








IN TUTTO IL MONDO « 





Ogni acquirgnte di bigliatti. dalla Lot» È 


Itala-Amerintna ' (Ebtra» 


teria Nazionale 
a Sl 


tiona iu quasto suno 81 AGOS 
DICEMBRE) rivera hallisniodi ‘ 


De- DONI I 
Ne specifichiamo qualcang: + 
Busto Cristoforo Colombo 


fiso in metalla-btonzo dalla fonderia Bar- 
tolomeo Muzio e €., Ganova, è dato lin 
dono ai compratori di 100 shmeri com 
plati (lire 100). 


Calamaio 
(stilo Luigi XV) a due vasi, fac-simile di 


argento vecchio Coggntia sqrinautemento 


* 


artistico, produzione della pramiata officins 

A. Catpani di Mano) è dato in dono si 

compratori di ogni biglietta da DI[EGI 

NUMERI (lira 10), più cant. 76 

ritto di spodizione del dono. 
Mnemonesi 


per di- 
nuova ed interanmante pòrta-carte tasssbile 
con lspla è fogli da scrivera, nonohò la 


Fotatipia. 


cant. 43 per 60) rappresantanta. il busto 
ristoforo Colombo, sona-i.donì ni quali 
hanno diritto i compratori di ogni biglietto 
da G macqeti (tiro 6} più cant. 60 per diritta 
di spedizione, 





Sallegitare [a richieat» 


alla i 
Bauca FRATELLI CASARETO 
di Francesco (Casa fondata . nel 
1868), via Carfo Fehoe, 10, Genova, 
‘oppure si principali Banchieri è 
Cambiovalute usl Regno. 


STABILIMENTO BA00LOGICO 
GIUSEPPE VINCI 


(già Carlo Antongini} 
IN CASSANO MAGNAGO SUP. re 
(tiallarate) 


KXVII avno d'esercizio 


Gli splendidi risultati ottenuti quest'anno 
dallo mie samenti cellulari d'ogni qualità, 
mi dispensano dai fare speciali raccomanda. 
zioni per ottenere l'appoggio dei Signori 
Coltivatori per la Campagna del 1894, per 
Ia quale apro da oggi le sottosorizioni alia 
7 qualità e prezzi. 

. Giallo Pura, 

2. Reinerociato Cassano-Millàs, 

8. Bianco Puro. 

4. luerociato Bianco-Giallo col Bianco 
Giapponese di primo incrocio. 

Calliule .d'o- 


Prezzi: L. 15 per ogai 100 
gui qualita, - 
L. 14 per ogni oncis di same Giallo: 6 
Dianto, grammi 30, I. 
L. 14 per ogni oncia di seme I 
Bisoco-Giallo, grammi 28, i i 
Auticipo di L. 2, all'atto della sottostri- 
zione, per cadun'oncia.. ; 
Sì necordano scontì speciali -per le grosse 
partite a per le sottoscrizioni  passatemi a- 
vanti it 15 agosto per le Cellule, ad il ì5 
settembre por la sementi cellulari sgranate. 


ibernazione gratuita 


Mi permetto di richiamare l'ettetzione dei 
bachicultori sulla mia Confazione Speciale 
dielle Sementi Incrocinto, cla sacche que- 
stanno diedero ottimi risulteti in modo da 
soddisfare pienamente i Coltivatori .ed'au- 
chs i Filandieri, che dichiararono assore i 
miei incroci i maglio riesciti e di maggior 
rendita. ua 

for evitare pui mate sriì ed equivoci, 
chi vuols Seme-Bachi di vera mia marca £ 
produzione, e pregato ili esigera che i f6- 
iaipi siano ben chiusi @ muniti del mio 
timbro. 











corociato 


Giuseppe Vinos 
Per sottoserizioni rivolgersi in UDINE 
al signor Fineenzo Morelli, 





VUamera d’ uffittare deosata- 
meute amwobigliata, in via Nicolò Lio» 
nello {ex Cortelazzis) n. 1, terzo piano 
Modesto esigenze per il prezzo. 


Voevoewv 


Calzoni tutta lanu da LL Ba L. 18 
Sacohattiorleana, tela 
ed alpagaa . » i » 20 


, 
> 


® 
» 
& 





da 
ml 


IL FRIULI 


« 





— = 





Te inserzioni i per 13 Friuli ; gi ricevono esciteivamente presso l'Amministrazione del. Giornale - in: Udine 
uri __- sur pa darenti li i | II LL, 


conce ec ceci 


mt n 


ce. —;.-_- 


“IERI RS A are 


en 


cu 
m» 


sei 





=, 
rai 


4 lit plornale che olfra.i i ‘maggiori vantaggi per il Ra ‘songiuati colta maggior ti 
cdi orta ) DIOSZO.: d. | 
Tratta. napuntatto in tonptiauto sumento. — Hack il mattino, e gir, 
spedisée colle prime corse ferroviaria: son può quindi castre prevanuta da’ BOSSut 


alto giornale. 
informa s-llecitamierite;- coî telegrammi ‘afficiali 


La PD er severanza è coi molti telegegzami. “fio parti :tolari che la” 


“gigéno ginò ‘# bra tardà ‘della botte, di tatti i fatti nottvoli. | a “È 
son erticili e corrispondenze partico ri, dovuti 
cha: \Perséveririza a scrittori competenti a di prim ‘ordine, rittae 
‘ton fetali, e'illudtrd’ col solstdefazioni è commenti, il mevimente politico, 1.3 
sconomica, 'Sranziario, Bcidhifico' alietterario «dell'italia è doll'ostero, 


[pubblica ruttenti, PRIA, . dra: cui molti 
n P IA pio e nriginati espressamente genitti per fi Giornale, 
vatie éde, nee sue Tiocto Cie: 


Fiescano-per la famiglie una Lettura diletts vole 

(A stia. Li 
" si dedica con cura B tutto ciò che vattiene 
La ,P erseveranza all'agricolinra, di “quae. costituisce uno dei 


init interessi Adat-ifostrà* piso 4; i: !tol 
ù notizie coli: cotrispordente: ‘È agrémini, 

La" PerstWéraniza delle core! dî: ‘calialti ta (atte le vbribià detla 
Sport. gcligritiali: gibiibatina, velocipidiamo, rg gute, a ere. se ti © gr 

più richiamelijetistizione:tta cp ica lo Vo È 

“Tia "PErseveranba tanza È pa RK brica ammore ciale, 

' diretta da un perggnale speciale, pratico, intellibontbilex sliitedalifà, Con'Yabttne 
e telegromrit: sGuetiata favi, sesa ragguaglia sull'anismento: dalla -BorsaeVdeol.Mercati 
- dell'interno e- dall'Hnfargi Espéneri prezri degli offetti‘petitlioi, del'eulori finanziari 
va lodistribi” della "S6t | Ò ii -Gotgni, dei Cererli, dei. Coloniali, Spiriti, Cerboni, 


CON d' Patrol sele 


NOCI «a . 





= sr —_ . 


miteepuica sega i 


l'd'isconttatb’ ate ‘posa, pes ‘agaere esatt&mente e prontamente info. mato. cin 
BF ‘glòrttato dk ; magglon formato 


La- Perseveranza è Hi Storta di mass " ig 
«Dia a buon mercato, 


. 3l 

‘ perche, manlre kh Milano: costa ‘folambnte i. 18 ‘all'anno, fuori di. most 

in -inttò FI Régrro: non cofia ché L. #4. all danza, e uri 
“Saviano, Nomeri di saggio Gratis a chi né fé domanda. Li $ | 











pad 





Liquore Stomatico Bitta] 


“IDE FELICE BISLEMI .; 
MILANO - 
Riliali; Mopsinas. Ballinzona 





Volete la salute n 

















La epossutezza, l'analia, i molti di- 
sturbi originati, dai dulori agtivi, Vengono 
efficacemente còmbattutti sol 


TERRO-CHINA-NISLERI 


bibita gradovolissima 5 diasalante al- 
l'acqua di Nocara, Mmbra, Betta 8 Soda; 
Thdispansabile dppetia Susoiti dal, ‘bet 
8a rim è delie: réazionk.- 

edila l'appetito se prego prima ct 
pasti, ali’dra: ‘daliVertifbit. 
Fendesi- presso ‘int i Buoni fiquaristi 
. droghieri, farmaciee-bottiglierie, «1 


‘Acqua 


(Eremita! 
Cent. .80 


VALE 





| DA CAGARGA 4 ATILIMBERGÒ 
‘820 1 


i 
pargodorbà chi. è. abbonato al'Giornale nos. ha bisogno: n 


UNA BOTTIGLIA Pc CAR A: RDI. N E 
. BI i 





nl ti PIRA 


 Qranio”, FERROVIARIO 


_ Partenze derivi Arriti Parthnze 

1, BA Cri. SA FRENESIA d DI FERETIA | lA DINE 
MM. LIO a. #4548ID d4.i5a.. 736 
O. dada ‘00 af, biba. 10,05 A, 
Mt 735 ha 249: p.i0. 1045 a, 8.14 p. 
i0.IO & 106 p.[D. 210 p. “444 p. 
O, 1.10 Dì < giò p- | ML B05Ip. 11.30 p 
DL 940 P. 10,80 pf Pt h43 p. . 050 p. 
D." 3,08 p. “lo.5i p. 10, 19.10 po 296 a 


'(#7° Pel' hi linéà Gasarua-Portogruara, 
(2) Parto da Pordenoia, 


DA BFIMHARAGO da CARANBA 
Do 
: ALZA E. 


I 
295 pio 


î; 
Me MoL- po 





ch 
d: 4 
LB BT 
pu a dd PONTORR- 4 
O TATA Sata. [M, Bia, Ab 
MO 104 pio 3,36 p.JO, L2fp 2? p 
), Slip. 26 p. [dl bdipo e? p 
Cainoldenze Da Fortogroneo por Venezia 


ale ore. 10,02, ant, 0 744 post. Da Venezia 





arrivo ore 1.06 pom. . 
DA ITOITE O, dA CIFIDALE F 0A CIVIDALE, di UDIRE 
BI. TT sd. H.Bi i. O, ss TB Bi 
AL 2- eo SS a, ho S458. Ilo.S6rk, 
BM INZÙOR ILGL GM. IRiP p,o 1260 p, 
Me Td po g02 5.0, 8200, BAD 
' " | dl = 
M.: #28 a: Po! bi Ra 
Del Mib a 0, 1 a IAS E, 
Mi. 55 1,88 p [0.456 p.; 7A 
109 fo "BAT è M D.50 pi 140 6 
n: «t. 1 4: I 
ORARIO DELLA TRANVIA. A VAPORE 
tutt SAN DAMELE 
” ho 
Partenze ‘Arrivi ‘ Partenze tisi : 


abibive NE "Danezce | a d. pAniELE 4 UDINE 


Rai Ape i, DIRO al Ri dl EIA; 


RA ALÎ01a, 1855 p. | iL a 8,1 saio 
Rd. sad. 428 D{ pop RA. 100 
piSST I P 


ISTANTANEA: a 
Senza bisogno d'operai 8 con tod 
facilita si può lucidare H proprio ipo 
biglio pi ‘ Vendesi” presso l'Anno 
‘nistrazione “dal "i Prilii al prezzo 
di Genti: so la! Bottiglia." 






"I 
. . : "1.3 ‘on N 
‘e Te E iv re I 
. “oa 


i Succekso tafallibile per ‘ai 

‘© strugiere gli SCARAFAGGI. 

daventore Ai Cousean. * 
,Trovasi, vendibila pressa: Pufo 1 

‘ ficià Hinntinzi det'giornale ti ;. 
Priuli e Pià ‘della’ Prifet- 
tura numi, B. 


Prezzo Cent::00 +. 


so GAFARDINE- "RR 


2° 
i. 


CAFARDINE 





A 





| noie: Feforenze. 


Incendi e Hrandine, Ciinze” retribuzioni 


Cercansi stabili eterni. possibilmente 
I je dieg.AUeino- Triosta: da ‘Ire: 100,000 Bi 


I 


= Fiengasa e 12 ambiegti, 
I 


AGENZIA GineRALe” D “AFEARI 


tICIO DI coLtocamivto 


Enrico Giuliani, s0 Vitto Toodardaini 


O. Tibia. BR TO 


DIRE — “VIA DANIELE MANIN N17 — UDINE n 


Cérbanl 1 affitto ephifiimedio, ‘casa, 


Ja puintzo; abbia IGUO- 18 aribieati, scude. 


ria e'\ucorta, 
Vendest una iuzcchine da fpate uBO 
Rapoli: attreszi atie:z'prbatb tits 


Cercasi rifàzzo apprendista, por 
fo Mtegozio mantfaltora;: < - 


Urroasl Locako cisl ‘coniò dell'a’ cita | 
‘ cdsa; ton pibrdino e 


cho.abbua 7 0 3: “mubienif; core, stbieria 
«ad 0Fto, A ? 

; Ragazzo dai 18 -di bella” 'preseliza 
pituelinente «in. : servizio: -corca occuparsi 
presso negozio. pizzicagnoio; ‘Mile pretese; 


D'afiittarsi casa 3 piani con 16 ambienti 
| 6 grans]o, con o senza nobili, ine! centrà, 
Locali ed appartamenti diversi. dn nego 
nunto della città. 

L istiata sigdérina - *SSdorebhe ‘Rob a 
più camera besof ammobifgliate ‘a | ' distioto 
3igroregitenricatidtiai daledoa ‘csia. o. 

Siguora osparta in lavori ed andaniento 
Ià, Cereq occupa ral presso distinta ‘famiglia. 

Jitiine rofarenza.. 

m' fittark] sNegorio, in via. Mercerie.. 
Prezzo da convenigi, cu 
Corgasi sab it. aggnti. ‘pervassienrafioni 


Di. . 51. 


Cerenal di sequistare prato "a 
bosco alla bassa. per l'importo di LIO ,000. 

Da mutnarsi 50,00). 2 100,000 lire 

Giovafé: casca bcctipersi in un nage 
zio manifattura ;° ‘buòne trefofenza. 

‘Da vendedal diverse ehsabte, 
versi. pubti della città: de Li 5000 - 8006 - 
-5000 - 4000- 3000 - 2000-- i6UO: preùti da 
‘con verital: 

- Cosdast nua bottiglieria vini: “in di 
° ‘’Villeggiutora i iù Tricesimo in filrena 
posizione’ ‘con’ «cortile, ‘iatdino, © aGuasHa, 


da di 


appia tn pat. ulticio dssichrazioni. 
| Cerétani bravo potora, , o 
Leva” ‘disponibili dol” cibi Tele. 
renze: agonti di mianifattare, pitzicagiolo, 
farramentaa chincaglie. 

BI rigerozno commiasioni par: titbri 
în cautthou a metallo, Prezzi Madicizaimi, 


mal regazzo da if 8 | amuni: coma . 


| slibzo’ & 


———_———F55r-A-Sel foi ei e I nz | 


‘edtitro 
"fia 


quasi prdssò ini 
itato: chie” 


vin Catnia! ché dippis ailestire 


cri“ stegnonra (sis Vispobibiti presen pe dente 
- belle buoierel'ammbbigliatà "on ‘iagrcasò I 
‘bero; ‘darebbe anche perisiona: 


nel redotilò dalla città. 


pela citciozi tedesca 4 Calimila e 


D'afilttarst camere agibrobigiiate pel 
centre della cità; pressi, da contenirai. 
“Puimigiia Miatdiroroho di di. affittare 
dare. popsichà; progei, da gogna» 
“miri, 


lia casetta sigholila; pei 
di 


bIFSI, 

arti nel colto ‘dalla ‘giud nina 

acideri8. o Lun:v) 
“D'attittapsi direrai: spagriament. vee) 
pelli £ città. l 

Kdutibipato trovasi ‘disponibile 
per fuoridi Città 

Glovarne ventenne o Sgt vali gocen- 
“Rita dia RE sE Tim 

agaszi: età “di 

'‘regiattia EbfhapiondSazd'; TA il fio 
COSE, 


lora vederti dà Buottisetàb! sid 
‘a'eoda iper pui li 160: 


*mipioghi viri prod posto" o 
Furla sit. 
\: stia veitdorat' diverti. ‘itentiti ‘par ba 
folterie. e" 
i" Cereasl'* in, bord: tuacs, “bat ti sia 
n6 moli” 


ione 


atei. 


Detattarat urna casa arcella con 
ID'iembiontite gransio, ‘con #'aensa Mobili, 


Jii au” Uplo» 


7 Dassi it pioviicie” i neggonid biz 


:5igagnolo bens- «avtdlto” a “conditio da”don- 
.venifgi.  . . ail 
an Gederetibesi sind, Regi! pritativa' in 


citta, Alvondizioni falorevoll.» è 


N 'dfaidle- 


digirortta! -di sbuoha' Famig 
arsi, presto! diatte Sotniglia 


latabbe. ag 


some .damigolla di compagnie. 


Deroasi YaAgezza: barsbuabia"che ,Anbbia 
si bgtasco e il francese. :): 

Coronnai due coocté una | * Baho- 
abicioe Ta- 
pela per da citta :di afilano, side. tichigsitha 
damighia,, 
; Da sedersi n: negoro. pirsicagaolo 
bene avviato, pol “coptro, delle; città n condi- 
zioni favoratoli. 

Frovansi dia HHELE par fineimese 
ti cameriere’ dor IENA “ Reivata, attuale 


‘inante in servizio”. eoh tree refreuizé, e 


Aertani ragesza di bofla presenza, aîa “ da Fénderat,. masica 3ECTR.9 PTRÉARA, 


pratica ‘per la recdite al banco articoli da 
modista. 


: Cerepsl rappresentanza di buone a serie 
* case di tommercio, 
L Troranst tie pornt bili Bepi san 
tinti, Viaggiutori, Auministrat E 
| inferi DIFoWGHU:OMafoR0 SEATOliti 
1 nier, Gontab.il a Ahonte di 
È compagna acc. Seriarreforaaze 





“pere completa, cori, arle FOmManze., 


rosàne,'s li ioni; mbfteti, Ch TONCiNa, , 
ar (dr 
chostra; «quintetto, sod: i d0e.; & presa convge 
‘pieotissimi.: | 
Bi aasunt' 
zione piarzi! - por 
BC0 80 
il Gagea Uva avivigta ted” & 
condizioni: buone, 


fuit finto | HI Us 
anda; \arahdstrà, “nile, 


PREMIATO STABILIMENTO À MOTRICE IDRAULICA — 


| RER LA FABBRICAZIONE . 
Listousooroa finto lopno» Cornici od Ornati in carta posta dorati ini dro - Metri di bosso stiodati oli in ta : 


| Piazzo G&iardino N, 17. 











al servizio delia Deputazione Provinciale e dell Intendenza di Finanza: di Udine. 
Editrice del Giornale quetidiano IL FRIULI — Assume, ogni, genere di lavori. |. 
Yia della Prefettura N. @. 


TIPOGRAFIA 


fi SOPV ii D da 59 d a 
s] 


di, Ayisparmio di Udine — Deposito carte; siampe, registri,. ORgOttE di cancelleria; 2 CARTOLERIE 


‘e dî disegno — Specchi, quadri ed oleografe — ‘Deposito st&mpati per Armi» 
nis azioni Comunali, Dazio: Consumo, Fabbricérie, ..Qpare. Pie, 800, 


Via: ;Merentovecchto e Via Cavour Ni SA 


PT 417 
"bruti 





Ley i go PRATI: 


idine, 1898 _ Tin Merco Fa dusgo